Convegni, Seminari e Corsi

Il BIM come nuovo obbligo normativo per gli appalti pubblici
09/07/2019 di Antonio Santosuosso

Il Codice degli appalti e il Decreto BIM hanno reso progressivamente obbligatoria l'adozione del BIM in tutti gli appalti pubblici. Secondo il rapporto dell'OICE nell'ultimo anno gli appalti BIM sono aumentati del 219%; dai dati risulta che la Campania è all'avanguardia nel processo di applicazione della metodologia BIM.
Si tratta di un cambiamento profondo, che interessa pubbliche amministrazioni, tecnici, imprese e cittadini e che implica la necessità di aggiornare competenze, metodologie, processi e dotazioni tecnologiche.
Ai tecnici che vedono nei nuovi obblighi una straordinaria opportunità professionale è dedicato il convegno formativo.

La partecipazione è gratuita e sono previsti CFP per architetti, geometri, agronomi, periti industriali e avvocati.

L'evento - che si terrà il prossimo 16 luglio presso l'auditorium ACCA software a Bagnoli Irpino - è organizzato in due sessioni:

  • il convegno (9.00 > 13.00) durante il quale saranno presentati i casi di eccellenza e le esperienze pilota condotte in Regione Campania da Pubbliche Amministrazioni, progettisti ed Università
  • il workshop (15.30 > 17.30), in cui sono affrontate le problematiche di carattere tecnico su procedure e strumenti per la partecipazione ad un appalto BIM

A chiudere i lavori del convegno sarà il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Clicca qui per ulteriori informazioni sul programma



 

 




Cerca News
Ok.
Inserisci un testo da cercare.